Informazioni sul progetto

Logo Wohl bekomm's mit Untertitel

Contenuti

Il progetto di cooperazione 2019 – 2020 è dedicato al mondo dell’alimentazione e dei rimedi curativi. Entrambi i temi, non solo godono di particolare rilevanza e attualità, ma, considerandone l’ampiezza, offrono al personale dei musei, in virtù della complessità delle tematiche stesse, un’occasione per riflettere sulle proprie raccolte museali.

 

Parlando di alimentazione e rimedi curativi si va ad abbracciare l’intero spettro di fenomeni culturali ad essi collegato, dalla produzione di cibo fino alla sua preparazione, dalle usanze alimentari nelle varie regioni, alle abitudini a tavola e alle pietanze della tradizione, fino all’iconografia legata alle culture del mangiare e del bere nell’arte.

Il tema è molto ampio e include sia la cucina per l’affumicatura tirolese (Rauchküche) che il ruolo della donna come cuoca e produttrice nel corso del tempo, gli strumenti per la produzione e la lavorazione dei diversi alimenti, gli utensili da cucina, i piatti locali e delle feste, sostanze digestive in farmacologia e nella medicina popolare, gli erbari, lo studio e la conoscenza delle erbe, la terapia con le pietre preziose e con i cristalli, i libri di cucina storci, menù e liste di vivande nella cucina borghese, in quella nobile e nella ristorazione, e molto altro.

 

Grazie alle diverse mostre, manifestazioni e iniziative realizzate dai muse e dai luoghi espositivii partecipanti, si realizzerà non solo una retrospettiva critica, ma si aprirà anche uno spazio in cui discutere sugli sviluppi e le prospettive attuali.

 

L’obiettivo dell'iniziativa è presentare un ventaglio più ampio possibile dei temi che gravitano attorno all’alimentazione e ai rimedi curativi, che diano un quadro della cura e della creatività umana e delle particolari forme con cui esse hanno preso corpo nella nostra terra.

 

Periodo

I musei, le collezioni e luoghi espositivi dell’Alto Adige parteciperanno al progetto di cooperazione o per tutta la durata del progetto stesso oppure solo per un tempo specifico e limitato.

 

Obiettivi

•  Rafforzamento della rete associativa e del senso di appartenenza

• Apparizione pubblica collettiva e sensibilizzazione dell’opinione pubblica per ciò che concerne la ricchezza del lavoro museale

• Riflessione approfondita sulla propria collezione

 

Destinatari

• Popolazione dell’Alto Adige, soprattutto alunne e alunni; ospiti

• Personale specializzato dei musei, operatori e operatrici culturali, tutte le persone interessate

 

Projektpartner

Hocheppan-Logo_positiv.jpg

 

logo.jpg Logo.jpg

 

Unbenannt.JPG

 

Unbenannt_0.JPG

 

Logo%20Rus.jpg

 

Unbenannt_1.JPG

 

fetch_mail_img.jpg

 

Logo2.jpg

 

Unbenannt_2.JPG

 

Museum_logo2.jpg

 

Unbenannt_3.JPG

 

Logo%20Kloster%20Marienberg_NEU.jpg

 

logo-museumzeitreisemensch-DE.png

 

Unbenannt_4.JPG

 

Unbenannt_5.JPG

 

rohrerhaus_logo.jpg

 

SBI_gold_CMYK.jpg

 

Unbenannt_6.JPG